ZONA7


Andrea Giorcelli [CHI SONO e COSA VORREI FARE]

  Programma dei Verdi Lombardi elezioni regionali di Marzo 2010 clicca QUI Pdf
 
 

  | Amministratore |

 
Zona 7 News

26/3/2011

MOZIONE rimozione siepi in via degli Abeti (quartiere degli Olmi) - di Andrea Giorcelli - Consigliere della zona 7 (capogruppo Verdi) @ 19:58:07
Al Consiglio della zona 7 Commissione Sviluppo del Territorio - Edilizia - Demanio - Infrastrutture - Lavori pubblici Milano, 21 marzo 2011 MOZIONE Oggetto: rimozione siepi in via degli Abeti (quartiere degli Olmi). PREMESSO CHE Le due siepi piantumate alcuni mesi fa ai lati dell’area verde di proprietà comunale di via degli Abeti – via degli Ippocastani (di cui al foglio 456, al mappale 76), a prolungamento senza soluzione di continuità della sbarra automatica che regola l’accesso al confinante parcheggio di proprietà privata, rendono indisponibile al pubblico l’area, lasciandola però aperta verso il parcheggio privato, non essendovi invece nessuna barriera invalicabile tra lo stesso e l’area verde, che dal lato opposto è chiusa dalla recinzione della scuola. CONSIDERATO CHE Se al contrario ammettiamo che il passaggio dei pedoni è invece possibile attraverso il parcheggio, allora non si capisce che motivo c’era di chiudere l’area verde con le siepi, perché ciò non muta punto proprio quello che la richiesta del condominio al C.d.Z. 7 dichiara di voler limitare: l’accesso indiscriminato al fabbricato da parte di tutti. La questione non è comunque sia consentire la frequentazione di un’area verde che per la sua forma, dimensione e posizione praticamente di per sé già non era fruibile dal pubblico, ma il fatto che le siepi, lungi da migliorare l’”arredo complessivo” e la “sicurezza”, confortano e sostengono l’errata convinzione (possibile prodromo di una futura progressiva ma inaccettabile annessione definitiva) che la stessa insieme al parcheggio configuri un’unica pertinenza privata dei fabbricati separata e distinta dal sistema delle aree verdi pubbliche del quartiere degli Olmi, rompendone la continuità. VALUTATO CHE È evidente che tale operazione, supportata da una non chiaramente illustrata richiesta del condominio al C.d.Z. 7 — indubbiamente fuorviante perché non indicava affatto quale area si voleva delimitare mentre lasciava intendere che le siepi dovessero separare l’area pubblica da quella privata (la allego insieme alla planimetria prodotta in aula consiliare, nella quale l’area interessata è tagliata fuori) —, di fatto può rappresentare un tentativo di privatizzazione di un’area pubblica. PRESO ATTO CHE Il Comune ha provveduto erroneamente a far piantumare le siepi, ma se proprio si voleva delimitare l’area, si sarebbe al limite potuta piantumare una siepe lungo il confine tra il parcheggio, privato, e l’area verde, di proprietà comunale. Pertanto, SI CHIEDE di invitare il Settore tecnico Arredo urbano e Verde a provvedere all’immediata rimozione delle due, oltreché inutili, quantomai inopportune siepi, eventualmente ridistribuendo le risultanti piantine a gruppi nella stessa o in altre aree comunali del quartiere. Andrea Giorcelli Consigliere della zona 7 Via Anselmo da Baggio, 55 20153 - Milano