ZONA7


Andrea Giorcelli [CHI SONO e COSA VORREI FARE]

  Programma dei Verdi Lombardi elezioni regionali di Marzo 2010 clicca QUI Pdf
 
 

  | Amministratore |

 
Zona 7 News

16/10/2011

MOZIONE ripristino dei cestini per rifiuti in luogo dei cestoni - di Andrea Giorcelli @ 13:24:40
Al Consiglio della zona 7 Commissione Mobilità e Ambiente Milano, 11 ottobre 2011 MOZIONE Oggetto: ripristino dei cestini per rifiuti in luogo dei cestoni. PREMESSO CHE nella scorsa primavera è stata attuata in città la sostituzione dei cestini per rifiuti da 35 l, fissati a pali o paletti, con circa 15.000 cestoni per rifiuti da 100 l appoggiati a terra, di colore verde scuro e grigio per il tipo Milano Expo, prima utilizzati solo nei luoghi di maggior frequentazione e, quindi, produzione di rifiuti da strada; PRESO ATTO CHE l’operazione è stata motivata con il fatto che i cestini, pur essendo destinati solo ai piccoli rifiuti, vengono usati scorrettamente da persone incivili per depositarvi sopra, dentro o vicino sacchetti e rifiuti ingombranti e quindi fossero sempre pieni o debordanti; VALUTATO CHE non appare opportuno correre dietro alle cattive abitudini e tendenze sbagliate agevolandole (così si penserà che sono lecite e che semmai il Comune era in difetto prima, non fornendo contenitori adeguati), moltiplicandole; peraltro i cestoni "hanno le gambe e si muovono" (si intende dire che non essendo fissi, perché non ancorati al suolo, immancabilmente vengono dagli stessi incivili di cui sopra facilmente spostati o ruotati, nonostante la zavorra di cemento, soprattutto quando sono vuoti) ed è facile prevedere, e già purtroppo constatare, che finiscono per ostruire o restringere i marciapiedi o altri passaggi o vengono appoggiati sul verde, danneggiando prato e terreno; le loro grandi dimensioni fanno da migliore supporto a scritte e adesivi, per non parlare della sporcizia che si deposita accumulandosi sotto i cestoni; CONSIDERATO CHE il senso di disordine e sciatteria dell'arredo urbano di questa città viene notevolmente aggravato grazie alla sciagurata e immeditata iniziativa; tutti gli oggetti su suolo pubblico, per ovvi motivi, sono sempre inamovibili, perché ancorati alle pavimentazioni; non ultimo, i cestoni, essendo piú capienti, sono in numero inferiore e quindi piú distanziati, offrendo un servizio meno diffuso e capillare, causando disagi per i passanti; CONSIDERATO ALTRESÍ CHE si ricorda lo spreco della sostituzione nelle aree verdi di tutti i cestini di colore verde chiaro con quelli verde scuro, ricambiati dopo soli due o tre anni con quelli verde chiaro; i cestoni di colore verde scuro, secondo il Piano della Qualità Urbana, sarebbero destinati all'ambito 3 - Parchi e Raggi verdi, mentre sono stati messi nelle strade e marciapiedi (ambito 2) dove dovevano essere messi quelli di colore grigio; SI CHIEDE all’Assessore alla Mobilità e Ambiente e al Settore Arredo, Verde e Qualità urbana di ordinare ad AMSA di ripristinare in toto la diffusione dei cestini per rifiuti da 35 l in tutte le strade e spazi pubblici della città, salvo i luoghi di maggior frequentazione, ove già erano presenti i contenitori piú capienti da 100 l. Andrea Giorcelli Consigliere della zona 7